E’ SCOPPIATA LA MAICON-MANIA

19/07/2013 - 9:25

RASSEGNA STAMPA – L’ufficilità è giunta ieri dal sito del City, ma Maicon Douglas Sisenando si allenava con la Roma a Riscone già da qualche giorno. E gli effetti si sono potuti notare a vista d’occhio: entusiasmo tra i tifosi e soddisfazione tra i compagni i primi sintomi per l’acquisto di un giocatore che in carriera ha vinto tutto. Al suo arrivo, dopo aver scambiato qualche battuta con Totti ed aver salutato i suoi connazionali, Maicon ha iniziato il suo percorso di preparazione personalizzata, atto a far ritrovare la miglior condizione al terzino verdeoro. La sua maglia con l’inseparabile numero 13 va a ruba: è la seconda più venduta dopo quella di Totti. Sembra che il suo arrivo abbia fatto da spartiacque per il ritiro giallorosso. Si è infatti passati dalla più feroce contestazione dei primi giorni al febbrile entusiasmo di questa seconda parte di ritiro. In attesa dell’arrivo a Riscone di Strootman – ammesso che Garcia lo faccia arrivare in Trentito per un paio di giorni -, continua il toto-maglie: dopo il 13 di Maicon, si attende la scelta del talento olandese. Anche la sua maglia, infatti, potrebbe essere presto sold-out. Pare che Strootman, in assenza del suo numero, l’8, che rimarrà sulle spalle di Lamela, possa optare per il 14. Perché ? Ricordate un certo Johann Cruyiff ? Una scelta a metà tra l’auspicio di poter ricalcare le sue orme e l’ammirazione per un campione immenso. 

Scrivi il primo commento

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


*